Tarantula Rubra - home

Chi siamo Tarantula Rubra - home

Cos'è il counselingTarantula Rubra - home

Di cosa vuoi parlare?Tarantula Rubra - home

La scuolaTarantula Rubra - home

ContattiTarantula Rubra - home

In rete Tarantula Rubra - home

AppuntamentiTarantula Rubra - home


Chi siamo
Tarantula Rubra - home

Sono Anna Nacci

Professionalmente la mia vita mi vede prima di tutto come pianista e amante della musica.

Mi laureo in Scienze Politiche a Bologna frequentando l'indirizzo Sociologico. Elaboro circa 300 questionari aperti e presento una tesi sperimentale dal titolo "Bambini, televisione, famiglia e società nel territorio pugliese". La Comunicazione prende così ufficialmente un posto rilevante nella mia carriera, insieme alla musica e alle tematiche sociali.

:

Il primo importante lavoro lo svolgo con i minori "a rischio" di criminalità per via delle loro condizioni familiari, sociali ed economiche. Con loro mettiamo in vita laboratori musicali e teatrali come linguaggi creativi per la socializzazione e l'integrazione.

L'interesse per gli antichi rituali e il primordiale bisogno di transe mi inducono a percorrere sentieri etno-antropologici e a condurre studi e approfondimenti circa la fruizione della musica in differenti culture, alimentando la passione per le musiche di ogni dove.

Nel 1999 creo il programma radiofonico

 

 

Iniziano le ricerche nelle metropoli, durante le feste di paese e i concerti; seguono diversi convegni dai quali nasce l'idea di coniare il neologismo "Neotarantismo".

Grazie a questi lavori ho avuto la fortuna e l'enorme piacere di conoscere e collaborare con Georges Lapassade.

:

 

Assolutamente convinta che la musica sia un linguaggio fondamentale per il miglioramento delle condizioni psico-fisiche dell'individuo, comincio a pensare ad un progetto che contempli l'utilizzo della musica quale mezzo di socializzazione, creazione di dinamiche di solidarietà e sviluppo della comunicazione in soggetti costretti alla detenzione.

Nasce il progetto JESCE FORE condotto per due anni nel carcere maschile di Rebibbia Nuovo Complesso e per un anno nel carcere maschile di Ravenna.

Il gruppo Jesce Fore

Il progetto JESCE FORE è stato svolto conducendo dei gruppi, creando la possibilità di individuare, esternare e vivere emozionalmente i disagi di ognuno supportandoli soprattutto con la musica, oltre che con svariate tecniche e strumenti usati per facilitare l'espressione delle emozioni.

 

Nel 2014 formalizzo e ufficializzo la mia professione di Counselor presso la Fondazione Patrizio Paoletti.

Ad oggi svolgo tale professione a Roma e a Ostuni.


Dal 2014 ho messo in essere un progetto umanitario che prevede tre tappe, destinato ai minori. We are the children
. Nell'Ottobre 2014 ci siamo recati in Ghana, nel 2016 l'appuntamento è stato in Kenya e in Grecia


:Nel Marzo 2015 prende vita un'altra trasmissione radio: TARANTULA RUBRA FOR CHILDREN. E' una trasmissione che apre i microfoni ai minori dello SPRAR TERANGA.

Negli anni ho pubblicato dei romanzi e dei saggi; inoltre sono apparsi diversi articoli su giornali e riviste specializzate di etnomusicologia e musica in genere.

Questa è l'ultima pubblicazione:

LIBRI

JESCE FORE, Tarantula Rubra, 2007


NEOTARANTISMO, Stampa Alternativa, 2004


NEOTARANTISMO, Besa, 2001 (curatrice dell'edizione)


TARANTULA RUBRA, Ed. Radio Onda Rossa, 2000


NEW YORK, CAM, Ed Insieme, 1996


A(M)ARE DI VIOLE, Ed Insieme, 1994

VIDEO

 

JESCE FORE, Vincitore del primo premio all'Epizephiry Film Festival del 2008 come miglior documentario

CD

JESCE FORE, 2007


PIZZICA LA TARANTULA 2, 2004


PIZZICA LA TARANTULA, 2001


TARANTULA RUBRA, 2000

 


:

Con alcuni colleghi stiamo organizzandoci per aprire una Scuola di Counseling relazionale a Mediazione Artistica.

Vi daremo notizie quanto prima

LA SCUOLA

Torna all'homepage

------------------------ ------------------------

Contatta direttamente Anna per maggiori informazioni.

   

.

Scrivi a: anna@suonochisai.it